Croccante di nocciole

Croccante di nocciolaQuando si pensa al croccante di nocciole tornano alla mente le immagini delle feste di paese o gli scenari che da bimbi immaginavamo leggendo storie fantastiche quali “Pinocchio”.

Il croccante alle nocciole è un dessert dal gusto forte e deciso e dalla preparazione davvero semplice.

Cosa occorre per preparare il croccante alle nocciole?

Ingredienti

  • 250 gr di nocciole
  • 250 gr di zucchero bianco
  • nr 4 cucchiai di acqua

Preparazione

Come anticipato prima, la preparazione del croccante è veramente semplice, ma, come tutte le ricette, richiede attenzione e pazienza.

Portate il forno ad una temperature di 170°.

Ponete un foglio di carta forno dentro una teglia e poggiatevi sopra le nocciole.

Quando il forno avrà raggiunto la temperatura prestabilita, infornate la teglia e lasciate tostare le nocciole per 10-15 minuti.

Estraete le nocciole dal forno e ponetele in uno strofinaccio. Con le mani – fate attenzione perché le nocciole sono calde – strofinate le nocciole attraverso lo strofinaccio in modo da far cadere le pellicine. Anche se comprate le nocciole spellate non saltate questo passaggio, infatti, vedrete che resteranno comunque delle pellicine nello strofinaccio.

Perché si tolgono le pellicine dalle nocciole? Perché sono amare e quindi il risultato finale acquisirebbe un sapore amarognolo.

Adesso poniamo lo zucchero con i cucchiai di acqua in un pentolino e facciamolo caramellare proprio come se volessimo ottenere del caramello.

Quando lo zucchero inizierà a dare i primi segni di bollore aggiungete le nocciole ed amalgamate per bene il tutto.

Consiglio di non aggiungere tutte le nocciole in una sola volta, ma di aggiungerne una manciata alla volta.

Preparate un foglio di carta forno e poggiatelo su di una superficie liscia come il piano della cucina oppure un tavolo. Servirà per versarvi sopra le nocciole caramellate.

Dopo circa 10 minuti, lo zucchero dovrebbe raggiungere una colorazione dorata tipica del caramello.

Quando lo zucchero risulterà sciolto completamente e le nocciole saranno avvolte nel caramello, spegnete il fuoco e versate “subito” il composto sul foglio di carta forno ed aiutandovi con un cucchiaio dategli la forma che desiderate. La forma non è importante in quanto potrete poi spezzettarlo e servirlo a centro tavola.

Lasciate raffreddare per circa dieci minuti. Dopo tale periodo il vostro croccante sarà pronto per essere gustato o utilizzato in altre preparazioni.

You may also like...

10 Responses

  1. tati scrive:

    è davvero facilissimo…e goloso!!!sei cosi sempice e chiaro nella descrizione delle ricette che si ha la sensazione di non poter sbagliare!!grazie :)

  2. enzo scrive:

    Grazie davvero! Semplice e squisito!

  3. anna scrive:

    vorrei la ricetta di un torrone bianco morbido grazie questa del croccante è fantastica..

    • Grazie mille Anna, sono felicissimo che ti sia piaciuto il croccante 😀
      Appena posso pubblico la ricetta del torrone bianco morbido, anzi, grazie per avermelo chiesto…io adoro il torrone bianco morbido :-P°°°
      Tu lo preferisci con le nocciole o con le mandorle?

  4. paolagi scrive:

    sicuramente buono… sicuramente da provare.
    mi piacerebbe sostituire le nocciole con le mandorle. stessaa quantità?
    grazie e… alla prossima ricetta

  5. annabella scrive:

    a me viene il croccante sempre troppo duro, come si fa a farlo morbido

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>